Quel che resta, Louise Dahl-Wolfe

autoritratto di Louise Dahl-Wolfe

Louise Dahl-Wolfe è stata una delle fotografe più celebri degli anni ’30, ’40 e ’50. Il suo lavoro ha avuto un impatto enorme sui grandi fotografi come Horst, Avedon e Penn. Lavorare nel periodo di massimo splendore di Harper’s Bazaar, ha aperto la strada all’uso della luce naturale nella fotografia di moda e le riprese in esterni e all’aperto.Nata nel 1895 a San Francisco, Dahl-Wolfe ha iniziato a fotografare nel 1923. Ha fatto il suo primo lavoro di moda per Harper’s Bazaar nel 1936 ed ha avuto una lunga carriera come fotografa di moda. Louise Dahl-Wolfe è morta nel 1989, ma le sue foto vivono nei muesi d’arte contemporanea di tutto il mondo.Osservate con attenzione le sue immagini, ne capirete la semplice eleganza e composizione che facevano di ogni foto una grande foto.

1 thought on “Quel che resta, Louise Dahl-Wolfe

  1. Pingback: Paradigmi « T E M P I & M O D I

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s