L’iPhone e la guerra

Le parole iPhone e guerra nella stessa frase hanno un che di anacronistico. Il fotoreporter Ben Lowy è stato in Libia per un incarico di 3 settimane, viaggiando tra la roccaforte ribelle di Bengasi per varie città in prima linea come Ajdabiya, Brega, Ras Lanuf e Bin Jawad. Oltre che fotografare con la sua reflex ha scattato delle immagini sul suo iPhone inviandole direttamente al suo blog. Abituati come siamo, a vedere le foto fatte con gli iPhone, super effettate, di fiori e bambini che giocano, quelle di Lowy ci raccontano invece un mondo dove la realtà sembra uscita dalla sceneggiatura di un film.

Visita il sito di Ben Lowy.

2 thoughts on “L’iPhone e la guerra

    • In effetti il fotogiornalismo non è una questione di pixel, le foto che hanno fatto la storia sono sempre state di pessima qualità tecnica ma di enorme impatto visivo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s