Belle e abbondanti

V Magazine, un paio di anni fa, ha pubblicato “Issue Size” con una serie di foto che hanno fatto molto scalpore, modelle bellissime e “corpose” che stravolgono il nostro concetto di “magro è bello” al quale i media tentano di abituarci. Cosa ne pensate?

3 thoughts on “Belle e abbondanti

  1. Ormai siamo abituati ad un’estetica “pelle e ossa”, queste ci possono sembrare quasi reinterpretazioni o addirittura caricature. Ma il problema è che da non so quanti anni ci vengono propinate solo modelle al limite dell’anoressia…

  2. Più che caricature…a me sembrano ritoccate pesantemente in post, i visi non sembrano proprio corrispondere, esteticamente parlando, non come “posizionamento”, per capirci, ai corpi…sembrano finti perfino i rotolini di ciccia.Non mi convincono…penso che si potrebbe fare meglio, nel presentare una donna formosa.Comunque sarebbe ora di finirla con il proporre come ideale di bellezza femminile sempre delle ossa rivestite (si capisce che sono una falsa magra, vero?)🙂🙂

  3. A me queste “donnone” piacciono tanto, è evidente che il ritocco pesante è dettato da regole di marketing. Sono convinto che la bellezza esteriore vada ricercata aldilà delle dimensioni.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s