Carta e penna

Ne ho ho visti di bravi a disegnare a penna o a matita, tra questi ricordo Andrea Joseph già incontrato qui sul blog, oggi ho scoperto anche Vanessa Prager e i suoi interessanti disegni realizzati con una penna a sfera su fogli di carta da musica d’epoca.  “Mi piace l’idea di catturare i momenti in cui c’è una sorta di passato e futuro o un tempo senza tempo. Scene in cui il finale deve essere ancora determinato e tutti i fattori decisivi sono fermi a mezz’aria”.

Visita il sito di Vanessa Prager.

6 thoughts on “Carta e penna

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s