Capitolio – Christopher Anderson

Capitolio è il viaggio cinematografico attraverso gli sconvolgimenti della contemporanea Caracas in Venezuela, Christopher Anderson, fotografo della Magnum, segue la tradizione di progetti precedenti come quelli di William Klein a New York (1954-55) e Robert Frank in The Americans (1958). Presenta una visione poetica e politicizzata, di uno dei migliori fotografi contemporanei, di una città e un paese che sta andando a pezzi sotto lo stress delle agitazioni popolari, e della cui crisi non si parla nei dai media occidentali. Non estraneo a tali situazioni irto (del 2006 ha ricoperto il conflitto tra Hezbollah e Israele fin dalla sua nascita), Anderson sottolinea le incongruenze odierne del paese, dove il violento e il sensuale si mescolano caoticamente. La parola, Capitolio, si riferisce alla costruzione a cupola che ospita un governo”, scrive Anderson, elaborando il titolo di questo volume, “qui, nella città di Caracas, si tratta di un edificio metaforico. L’architettura modernista in decomposizione, con una giungla che si fa strada attraverso le crepe, diventa le mura di questo edificio e le strade diventano violenti corridoi in cui il dramma umano si svolge in quello che il presidente Hugo Chavez ha chiamato una ‘rivoluzione’ “.

Visita il sito di Christopher Anderson.

2 thoughts on “Capitolio – Christopher Anderson

  1. il venezuela e’ passato da essere il paese piu’ ricco del sud america a quel che ora e’ da ritenersi quasi uno stato fallito. chi ci e’ stato racconta storie dell’orrore. queste foto sembrano confermare.

    ottima scelta, e ottima la prosa.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s