Pretty Girls, Tattoos and Skateboarding

Mike Giant made portraits of pretty girls combining tattoos and skateboarding.

Visiti Mike Giant website.

5 thoughts on “Pretty Girls, Tattoos and Skateboarding

  1. sai, una volta, alla mostra Mithila, qui a Genova, ho saputo che esiste una credenza orientale per cui l’anima,quando abbandona il corpo, non può portare nulla con sé, solo i tatuaggi ( e c’erano in esposizione dei disegni favolosi e complicatissimi in stile Godhana su carta fatta a mano).

    • Adoro vedere opere d’arte indelebili sul corpo delle persone, ho però visto più spesso brutture incancellabili storpiare corpi stupendi, ammiro e rispetto quindi chi ha il coraggio di rischiare, ma il rischio di non poter cambiare idea è per me inaffrontabile. Detto ciò alcune opere d’arte viventi sono davvero da guardare.

      • Sono pienamente d’accordo con te.E mi permetto di aggiungere che apprezzo i tatuaggi tribali, quelli veri, che hanno un significato sacro per chi li porta e per chi li esegue, molto spesso temo che qui da noi, noi occidentali, per capirci, siano solo esibizioni, voglia di originalità…di sacro c’è poco o niente.E il fatto che siano indelebili…proprio non si accorda con il mio carattere: “detto ciò”, qui sotto hanno appena aperto un bel negozio che fa tatuaggi…chissà che non mi riesca di rimediare qualche scatto😉

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s