Attimi

Piccoli momenti nella vita di mio figlio dai tre ai cinque anni.

Girato con una Canon 5D mk2

Advertisements

Rotture

Questi sono gli oggetti che si sono rotti negli ultimi tempi, ma ce ne sono anche altri…

Dove metti le tue foto digitali ?

Dove conservate le vostre foto digitali, i vostri filmati, email, lettere e dati in genere, sull’hard disk del vostro computer ? Bene ! Anzi, male !  E se si rompe il computer ?

“Allora faccio un bel backup su DVD”…non basta.

“Backuppo su DVD e su un hard disk esterno”… non basta !!

“Insomma dove salvo tutti i miei ricordi ??”

I DVD scrivibili durano al massimo pochi anni, quando conservati al buio e all’asciutto, gli hard disk hanno parti in movimento che ci garantiscono, prima o poi, la rottura e la conseguente perdita di informazioni, quindi a oggi l’unica soluzione per conservare i nostri dati è il continuo passaggio a intervalli di tempo regolari, dei dati su un nuovo supporto.

Questo significa che una volta che noi non ci saremo più, ma forse anche prima, molto probabilmente tutta quella enorme mole di dati andrà persa. Foto. Scritti. Memorie.

A qualcuno poco importerà. Qualcuno invece il problema se lo è posto.

I signori di MILLENNIATA si sono posti il problema e, forse, hanno trovato una soluzione, hanno inventato un disco molto più longevo degli attuali DVD, masterizzabile con un hardware specifico ma leggibile in qualunque lettore, il loro claim dice: “Write Once, Read Forever”, ovvero, Scrivi una volta e leggi per sempre. Sarà vero?

Io per ora continuo a salvare “tutti” i miei dati su TRE supporti differenti, due hard disk e un DVD, ma che fatica !

COLORIKEA

Dove si porta un bimbo di cinque anni quando in casa ci sono 34 gradi  e ha già visto la sua dose quotidiana di cartoni animati, costruito un transatlantico in scala 1:1 col lego, giocato a nascondino, a pallone, letto un libro ? Ovvio, dallo “svedese“, li lo buttano in una vasca di palline colorate (all’uscita me ne ridaranno uno) mentre io mi faccio un giro a fare foto.