Holiday

image

Yes. As someone could have got it I took some days for myself and my family. So what about my daily post on the blog? Well, where I am now internet is very slow and I’ve just got my smartphone to connect with the world… too difficult. I still have a couple of articles to post until the end of the month, but if you really have the urge to find inspiration, watching some very good photography, in the meantime, why don’t you discover my huge archive? Surf through more than one thousand articles using the tags on the right side of the page or selecting a categorie or, again, select a month, there’s so much to see ! See you soon.

image

Pictures… by me 🙂

Fashion Show Backstage by Sandro Esposito

IMG_8523bn

After a long time it happened to be again on a fashion show, I was shooting video with my 5Dmark2 so I had the opportunity to steal some moments and grab few images in the backstage. Sandro Esposito

The mess I will miss by Sandro Esposito

DSCF8985

Camera
FinePix X100
Focal Length
23mm
Aperture
f/2
Exposure
1/90s
ISO
3200
Camera
FinePix X100
Focal Length
23mm
Aperture
f/2
Exposure
1/90s
ISO
3200
Camera
FinePix X100
Focal Length
23mm
Aperture
f/2
Exposure
1/90s
ISO
3200
Camera
FinePix X100
Focal Length
23mm
Aperture
f/2
Exposure
1/90s
ISO
3200
Camera
FinePix X100
Focal Length
23mm
Aperture
f/2
Exposure
1/90s
ISO
3200

There are so many little things, parked around the house, objects that are often in the way and take time everyday to clear up. Every now and then I think that one day the absence of these objects will cause me a slight melancholy, as they are the mark of the presence of my son, who leaves these things behind as he grows. Today I decided to leave them in their creative disorder. and take some pictures.

Ci sono tante piccole cose, parcheggiate in giro per la casa, oggetti che spesso sono di intralcio e che richiedono del tempo per essere quotidianamente riordinati. Ogni tanto mi viene da pensare che un giorno l’assenza di questi oggetti mi provocherĂ  una leggera malinconia, essendo questi un segno della presenza di mio figlio, che crescendo abbandonerĂ  queste cose dietro di se. Oggi ho deciso di lasciarli lì, nel loro disordine creativo e di fotografarli.

Ghosts by Sandro Esposito

IMG_3197

When you walk through the corridors of the former mental hospital in Limbiate you can almost hear the voices of the older guests that the hospital housed. Many photographers have already described in pictures this amazing place, probably even better than I did. This is what I saw. By Sandro Esposito

La legge comunale e provinciale del 20 marzo 1865 affidò alle Province l’onere del mantenimento dei “mentecatti poveri” e della costruzione di pubblici stabilimenti destinati alla cura e custodia di essi. Il primo atto in questo senso dell’Amministrazione provinciale di Milano (1866) fu quello di aprire a Mombello, nella villa Pusterla-Crivelli, una succursale per i cronici del manicomio milanese alla Senavra (precedentemente amministrato dall’Ospedale maggiore), già da tempo sovraffollato. Nel 1878, nonostante il parere contrario degli psichiatri che caldeggiavano la costruzione ex novo di un manicomio. Mombello fu trasformato in manicomio unico provinciale, e tale rimase fino al 1939, quando fu aperto un altro ospedale psichiatrico ad Affori, che si affiancò ad esso.
Istituzione di primaria importanza per l’assistenza psichiatrica in provincia di Milano, il manicomio di Mombello (ora Ospedale psichiatrico Antonini) ospitò contemporaneamente anche più di 2000 degenti. (via siusa.archivi.beniculturali.it)

Mi prendo una pausa

 

Camera
Canon EOS 5D Mark II
Focal Length
62mm
Aperture
f/10
Exposure
1/200s
ISO
125

 

Nei prossimi giorni, a causa di un piccolo intervento chirurgico di ristrutturazione che mi tocca subire (niente di grave), non sarò in grado di aggiornare il blog. Mi auguro di tornare al più presto a proporvi le mie piccole pillole di ispirazione quotidiana a base di fotografia.

Nel frattempo, se volete, potete farvi un giretto tra gli archivi del blog, magari frugando tra i tag o tra le categorie, li trovate sul lato destro scorrendo la home page. Mi sono reso conto di recente che, pubblica pubblica, siamo arrivati quasi a mille post, tanti !

A presto.

Sandro

What’s art ?

Would you define art what you reproduce? I often say that if you look at a photography long enough it will become art, but if I say “my” leaves are art, who created this art?
(ok, I’ll stop drinking beer…)

Continue reading